Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
Versione italiano Italiano English Version English Deutsch Version Deutsch Version française Française Versión en español Español
Rete Civica » HOME » Museo Novecento
Stampa la pagina RSS Twitter Facebook

icon_galleryMuseo Novecento

L’antico Spedale di San Paolo nacque all'inizio del XIII secolo come area di ricovero per i pellegrini. Nella seconda metà del Quattrocento lo spedalingo Benino Benini aprì l'accesso al complesso su Piazza Santa Maria Novella e, mentre Leon Battista Alberti realizzava la facciata quattrocentesca della basilica dall’altra parte della piazza, Michelozzo costruiva il porticato ispirato alla lezione brunelleschiana di Santissima Annunziata. Nel 1588 sotto il Granduca Ferdinando I, lo Spedale di San Paolo divenne luogo per accogliere convalescenti. Soppresso da Pietro Leopoldo Lorena nel 1780, fu da lui destinato alle Scuole Leopoldine – da cui il nome attuale – dedicate all'istruzione di fanciulle povere. Nel secondo dopoguerra fu convertito in edificio scolastico dell'Amministrazione comunale. Dopo un attento lavoro di restauro, a cura del Servizio Belle arti del Comune di Firenze con il determinante contributo di Ente Cassa di Risparmio di Firenze, oggi il complesso ospita il Museo Novecento di Firenze.

Il Museo Novecento di Firenze è dedicato all’arte italiana del XX secolo e propone una selezione di circa 300 opere distribuite in 15 ambienti espositivi, oltre ad una sala studio, un gabinetto disegni e stampe ed una sala per conferenze e proiezioni. Il Museo presenta un percorso a ritroso, dagli anni Novanta ai primi del Novecento, ricostruendo l'irripetibile stagione artistica che vide Firenze al centro della scena culturale nazionale ed internazionale. Ordinato in senso cronologico, tematico ed interdisciplinare, costruisce un percorso immersivo che affianca alle opere postazioni multimediali, dispositivi sonori e sale video. L'arte viene così proposta a fianco di musica, letteratura, teatro e architettura con uno sguardo storicamente attento, che evoca gli ambiti culturali in cui le opere sono nate. Il Dipartimento Educativo propone percorsi di visita specificamente studiati per pubblici diversi tra cui adulti, bambini, famiglie. Le mostre temporanee arricchiscono l’attività del Museo con approfondimenti, esposizioni monografiche e mostre dossier.

Novità ed eventi

4 Giugno 2017: La Domenica Metropolitana

 Ingresso, visite guidate e attività educative gratuite per i residenti nella città metropolitana di Firenze

Punti di vista: 27 maggio e 4 giugno 2017

Percorsi e visite inedite nei Musei Civici Fiorentini In occasione di Amico Museo. Musei e storie controverse  27 maggio e 4 giugno 2017

Le attività di gestione e valorizzazione nei Musei Civici Fiorentini

sono realizzate anche con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Giovani nei musei, ambasciatori dell’arte

Quattro weekend alla scoperta dei Musei Civici Fiorentini

Gemellaggio culturale Musei Civici Fiorentini - Museo Nazionale del Bardo di Tunisi

Ingresso gratuito nei Musei Civici Fiorentini ai visitatori con biglietto Museo Nazionale del Bardo

I GRANDI ARTISTI DEL NOVECENTO ITALIANO

Ciclo di incontri al Museo Novecento

Per i soci di unicoopfirenze

IN DUE CON UN BIGLIETTO


» Archivio eventi



città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006