Rete civica del Comune di Firenze
%> <% Versione italiano Italiano English Version English
Rete Civica » HOME » Museo di Palazzo Vecchio » Visita il museo » Cappella dei Priori
Stampa la pagina Twitter Facebook

Cappella dei Priori

Sala PrioriL’esistenza di una cappella dedicata a San Bernardo nell’area del palazzo riservata ai Priori è documentata fin dal XIV secolo, ma non si conosce con esattezza la sua originaria ubicazione. La costruzione della presente cappella fu commissionata a Baccio d’Agnolo dal gonfaloniere Piero Soderini all’epoca della prima Repubblica, nel 1511, e proseguì dopo la restaurazione medicea (1512). Ridolfo del Ghirlandaio, figlio del più noto Domenico, la decorò con soggetti religiosi, cartigli, insegne fiorentine e motivi ornamentali su fondo dorato a finto mosaico. Le volte assomigliano al soffitto della Stanza della Segnatura in Vaticano, dipinto da Raffaello. Trentadue iscrizioni latine, tratte dalla Bibbia e da autori classici o del primo cristianesimo, enunciano i principi morali e religiosi che avrebbero dovuto guidare le decisioni di governo di coloro che qui si raccoglievano in preghiera. La cappella era anche il luogo in cui si conservavano i documenti e gli oggetti più preziosi del Tesoro della Signoria, tra i quali il celebre codice delle Pandette di Giustiniano (533), sottratto alla città di Pisa e custodito, insieme a un raro Evangeliario greco (sec. XI), nell’armadio a muro a destra dell’altare, come ricorda l’iscrizione nella grata dipinta sugli sportelli (oggi nella Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze).

Pitture murali: Ridolfo Bigordi detto il Ghirlandaio, affresco, 1511-1514

Colomba Spirito Santo

 
Soffitto
La colomba dello Spirito Santo tra gli Apostoli
(al centro)
In senso orario:
- San Pietro e San Giovanni Evangelista
- Sant’Andrea
- San Giacomo Minore e San Filippo
- San Bartolomeo
- San Matteo e San Giuda Taddeo
- San Simone (o Mattia)
- San Paolo e San Tommaso
- San Giacomo Maggiore

 

 

 

 

  Trinità 

 

 

 

 

 

 La Trinità  (al centro)
Gli Evangelisti:
Giovanni, Marco (rispettivamente in alto  e in basso a sinistra)
Matteo e Luca (rispettivamente in alto  e in basso a destra)

 


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006