Rete civica del Comune di Firenze
%> <% Versione italiano Italiano English Version English
Rete Civica » HOME » Museo di Palazzo Vecchio » Visita il museo » Sala di Ester
Stampa la pagina Twitter Facebook

Sala di Ester

Ester, giovane ebrea di rara bellezza, secondo l’omonimo libro della Bibbia, venne scelta dal re di Persia Assuero come sposa, dopo il ripudio della regina Vasti. Ignorando le origini ebraiche della nuova moglie, Assuero ordinò di sterminare i Giudei, su suggerimento del suo consigliere Aman. Ester salvò il suo popolo intercedendo presso il marito. La decorazione della sala celebra Eleonora di Toledo nel suo ruolo di duchessa.

1561-1562
Pitture: Giorgio Vasari e Giovanni Stradano, olio su tavola
Cornici: Battista Botticelli, legno e stucco dorato

SOFFITTO
Ester supplica Assuero di fermare la strage dei giudei

Ester supplica Assuero
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

RidCopiaBattagliAnghiari



Copia della Battaglia di Anghiari
Pittore ignoto (da Leonardo da Vinci)
1505-1563 (?)
olio su tavola
deposito delle Gallerie di Firenze (1930)

 


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006